Micoterapia

Micoterapia : prevenire e curarsi con i funghi medicinali

Prevenire l’ influenza in modo naturale è possibile. Ciò nonostante, complice il grande mercato che interessa le case farmaceutiche, difficilmente i media tradizionali divulgheranno informazioni sui rimedi officinali. Per reperire tali dettagli è infatti necessario andare a cercare i risultati degli studi e delle ricerche, che spesso si trovano in lingua straniera o che sono accessibili soltanto tramite iscrizione alle riviste scientifiche. Un’ altra soluzione è quella di andare alla ricerca delle proprietà dei vari rimedi naturali nella medicina tradizionale cinese e nella cultura giapponese, ma anche in questo caso la lingua potrebbe essere un ostacolo. Pertanto, le informazioni su come prevenire l’ influenza senza utilizzare medicinali, non sono facilmente accessibili a tutti.

Micoterapia per prevenire l’ influenza

Ciò che è importante sapere è che esistono dei funghi che sono utilizzati da secoli in Oriente e sono in grado di prevenire l’ influenza in modo del tutto naturale e senza causare gli effetti collaterali dei farmaci. Secondo i principi della micoterapia, il fungo più importante, in grado di svolgere funzioni preventive, è il Ganoderma Lucidum, conosciuto anche con il nome di Reishi. Il suo estratto è ricco di antiossidanti e di elementi adattogeni che sono in grado di rafforzare e riequilibrare il sistema immunitario. Tramite la stimolazione di quest’ultimo, il Reishi consente all’ organismo di contrastare i virus influenzali, senza causare agli organi l’ affaticamento che portano i medicinali. Per esempio, il Ganoderma Lucidum apporta benefici al fegato ed è anche in grado di contrastare numerose patologie epatiche, mentre i farmaci tendono a danneggiarlo. Lo stesso discorso vale per lo stomaco, che viene protetto dall’ estratto di Reishi, mentre le medicine antivirali possono causare problemi all’ apparato digestivo. Inoltre, il vaccino antinfluenzale potrebbe escludere alcuni ceppi di influenza, mentre con un trattamento preventivo di Ganoderma Lucidum, il sistema immunitario viene stimolato per rendere il corpo pronto a reagire con successo ad un attacco dei vari virus.

La medicina Occidentale omette l’ efficienza dell’ estratto di Reishi, anche se di recente si è sviluppata una maggiore consapevolezza nei confronti dei rimedi officinali. Ciò che però è ancora poco noto è che l’ estratto di Ganoderma può essere preso insieme ad altri funghi (sotto forma di integratori alimentari) per aumentare la sua efficacia. Per esempio, abbinando il Reishi al Cordyceps, si otterrà un rafforzamento maggiore del sistema immunitario, pertanto potrebbe rivelarsi la soluzione ideale per chi ha problemi di basse difese immunitarie. Invece, se il Ganoderma viene abbinato a Chaga si ottiene un antinfluenzale naturale molto potente.  Il Chaga, inoltre, aiuta a prevenire i dolori articolari che potrebbero manifestarsi in caso di influenza.

Per prevenire le influenze intestinali, una soluzione potrebbe essere quella di assumere il Ganoderma Lucidum insieme ad un integratore a base di Hericum. Questo fungo si utilizza per rafforzare il sistema gastrointestinale ed agisce riducendo l’ acidità di stomaco. Pertanto, coloro che sono soggetti a problematiche di questo tipo durante l’ influenza, potrebbero considerarne l’ assunzione preventiva.

Infine, il Shiitake si rivela molto utile nella riduzione dello stress, fattore che può influire negativamente sull’ organismo, rendendolo più attaccabile dai virus influenzali.  Inoltre, il fungo Shiitake è particolarmente ricco di sali minerali e vitamine, pertanto può essere utilizzato per rafforzare tutto il corpo. Oltre a queste proprietà benefiche, protegge il fegato e le funzioni epatiche, al contrario dei medicinali che, invece, tendono ad appesantire l’ organo. Se abbinato all’ estratto di Ganoderma può rivelarsi un utile alleato della salute, andando a costruire una robusta barriera protettiva in grado di prevenire l’ influenza in modo naturale.

 

Dr. Bruno Fioravanti ci parla della Micoterapia

I prodotti di Micoterapia li potete trovare qui 

 

 

 

 

 

2 thoughts on “Micoterapia : prevenire e curarsi con i funghi medicinali

  1. I funghi medicinali sono secoli che vengono usati dalla popolazione orientale , finalmente anche qui in occidende la cultura del prevenire sta iniziare a prendere piede!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *