Ganoderma

Ganoderma Lucidum: combatti le allergie!

Con l’arrivo della bella stagione, i pollini possono causare fastidiose allergie. Si tratta di allergie stagionali, note anche come “Febbre da fieno”. L’allergia può diventare anche un problema per tutta la vita, quando il sistema immunitario genera una risposta anomala e controproducente per la salute quando c’è una sostanza nell’aria o nell’ambiente in genere.

La sostanza si chiama allergene, da qui il nome di allergia. Se soffri di disturbi cronici o di semplice allergia stagionale, sappi che un’alternativa al cortisone c’è ed è il Ganoderma Lucidum.

Benefici del Ganoderma

Il Ganoderma, noto nei testi scientifici come Ganoderma Lucidum, è un fungo amico del sistema immunitario. Il fungo nasce come parassita, perché trae nutrimento da altri alberi. Anche se non è commestibile, il Ganoderma è noto per le sue qualità nella micoterapia orientale e non solo.

I primi a scoprire i benefici del Ganoderma sono stati i popoli orientali, in zone dove il fungo cresce spontaneamente. Il Reishi (= altro nome del Ganoderma) è determinante grazie alle sue diverse proprietà, tanto che si consiglia di usarlo nella dieta quotidiana.

Il Ganoderma è un potente antiossidante. Agisce sullo stress e sulla stanchezza cronica, facendoti sentire subito meglio. In più, protegge lo stomaco e l’intestino dalle infezioni, per un effetto naturale e positivo anche sulla digestione.

Per questo, il Ganoderma è considerato un ottimo alleato per dimagrire e per ritrovare un generale benessere. Le proprietà del fungo fanno sì che il sistema immunitario sia più efficiente. Così, il fungo diventa la soluzione ideale per prevenire disturbi come febbre, dolori articolari dovuti al freddo, ecc.

Come funziona

Mentre nella stagione fredda il Ganoderma può sostituire le aspirine di uso comune come risorsa naturale, recenti ricerche scientifiche hanno dimostrato come usare il Ganoderma tutto l’anno attenui i sintomi dell’asma cronica e delle allergie persistenti.

Nell’asma dovuto all’allergia, il Ganoderma agisce contro l’infiammazione, aprendo così i bronchi e consentendo di riprendere la normale respirazione. L’infiammazione è causata dalla risposta “esagerata” del sistema immunitario, che va a influenzare anche i polmoni.

Il Ganoderma ripristina la normale attività del sistema immunitario, agendo sulla causa dell’infiammazione e regalando così polmoni puliti. Anche nell’asma non dovuto all’allergia, il Ganoderma si presenta come un ottimo alleato per la salute. Il fungo interviene dando i mezzi al sistema immunitario per affrontare l’emergenza.

Studi condotti in Giappone hanno dimostrato che l’80% di chi soffriva di asma cronica legata all’allergia e ha usato il Ganoderma per un certo periodo di tempo ha riscontrato netti miglioramenti. In caso di sintomi momentanei e non gravi, il Ganoderma ha permesso di eliminare il disturbo.

Come il fungo Ganoderma Lucidum agisce contro le allergie

Per capire come il Ganoderma interviene a sconfiggere le allergie, vediamo quali sono i processi chimici che avvengono quando una persona è soggetto allergico.

Di fronte a una sostanza che il sistema immunitario vede come pericolosa, l’allergene, il corpo reagisce creando una sostanza, l’immunoglobulina E, diversa dalla normale immunoglobulina.

Mentre questa permette di rispondere alla malattia in modo efficace, l’immunoglobulina E crea mastociti. Questi producono istamina, la sostanza che causa le bolle allergiche, l’asma, gli starnuti e, nel peggiore dei casi, lo shock anafilattico.

Il Ganoderma Lucidum interviene proprio sull’istamina. Tra le sostanze presenti nel Ganoderma, infatti, c’è l’acido ganoderico D, una sostanza che riduce il livello di istamina nel sangue, evitando così che si presentino i sintomi.

Per questo, il Ganoderma Lucidum è perfetto sia per alleviare i sintomi, sia per prevenirli. Nei casi più lievi, l’istamina non raggiunge i livelli necessari per generare il problema. Nei casi più gravi, viene comunque prodotta meno istamina, quindi i sintomi sono più lievi e gestibili.

Le proprietà contro l’allergia

Oltre all’acido ganoderico D, il Ganoderma ha anche altre proprietà, che vanno a intervenire direttamente sul sistema immunitario. Per esempio, il Ganoderma ha una funzione antistamica, grazie ai triterpenoidi presenti nel fungo.

In più, il Ganoderma agisce sulle ghiandole surrenali, per stimolare la produzione di nuovi anticorpi per combattere l’infiammazione, grazie a una quarta sostanza chiamata lanostina.

Questa volta, gli anticorpi non si uniranno all’immunoglobulina E, quindi svolgeranno la loro attività normalmente, facendoti stare subito in forma.

Se hai sintomi collegati all’allergia, è probabile che tu sia più esposto a virus e batteri. Anche qui, il Ganoderma agisce sia contro i sintomi dell’allergia, sia contro eventuali batteri che possono causare la febbre o malattie stagionali come l’influenza.

In questo modo, quella che è una debolezza fisica generale causata da un disturbo non diventa una base di partenza per altri malanni.

Ganoderma e studi

Sebbene il Ganoderma Lucidum fosse noto fin dai tempi antichi come un aiuto per la salute, solo di recente si è potuta dimostrare la sua validità anche contro le allergie.

Come mai solo ora? Semplice. L’istamina e come viene prodotta sono state scoperte solo negli ultimi decenni, con l’avvento delle allergie, che hanno coinvolto sempre un numero maggiore di persone.

Sebbene ancora non ci sia una cura definitiva contro l’allergia, il Ganoderma aiuta ad affrontare piccole e gravi situazioni difficili con un sorriso in più.

Inoltre, non avrai gli effetti collaterali che ha, invece, il cortisone, utilizzato nella gran parte dei farmaci contro questi disturbi.

Il Ganoderma Lucidum interviene come soluzione efficace e naturale, per aiutare chi soffre di allergia, ma ha anche sintomi collaterali.

Per esempio, chi soffre di asma, rinite allergica, dermatite atopica da contatto e ha un sistema immunitario debole in generale trova una soluzione immediata e sicura, oltre che naturale.

Gli studi proseguono per scoprire nuove proprietà del Ganoderma. Non si sa ancora se potrà sconfiggere un domani l’allergia completamente.

I risultati, però, dicono che il Ganoderma può aiutare anche nella predisposizione. Così, chi ha genitori con l’allergia può evitare di averla in eredità in futuro.

Il Ganoderma si trova oggi come elemento naturale, in integratori in grado di rispondere alle diverse esigenze.

Al momento, non risulta che il Ganoderma stesso possa essere considerato un allergene. Non ci sono casi simili.

Al contrario, ci sono studi passati e non solo che parlano del Ganoderma come soluzione naturale ed efficace. Sei pronto a usarlo contro le allergie stagionali?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *